con i rami d'agrifoglio

CON I RAMI D’AGRIFOGLIO

ll pezzo, che originariamente non era associato al natale, è divenuto una firma cui sono seguite cover di illustri compositori, da Mozart ai Red Hot Chili Peppers.
CON I RAMI D'AGRIFOGLIO

Con i rami d’agrifoglio (Deck the halls) in origine non è un canto di Natale

Con i rami d’agrifoglio (Deck the halls) è un canto natalizio che risale al XVI secolo. Il pezzo originariamente non era associato al natale, ma era un canto sull’inverno “Nos Galan”. Molti ritengono che Thomas Oliphant abbia tradotto la versione gallese del brano, sebbene non esista alcuna prova al riguardo.

La prima pubblicazione in Welsh Melodies, è del 1862. Oliphant, paroliere per la corte della regina Vittoria, si sarebbe occupato di scrivere un nuovo testo sulla melodia, da cui sarebbe derivata una versione non fedele ai contenuti originali.

La musica è organizzata secondo lo schema “AABA“. La melodia trasuda di aria gallese che proviene da John Parry, arpista del 1700. La composizione loda l’inizio del periodo natalizio, i preparativi, le decorazioni e l’allegria.

Il ritornello (FA LA LA), è la caratteristica distintiva del pezzo, che cattura lo spirito del canto natalizio. Fu un’aggiunta in stile madrigale (che in genere includeva interruzioni vocali tra ciascun verso). Nei secoli è divenuta una vera firma, che ha accompagnato tutte le iterazioni moderne.

Le cover: da Mozart ai Red Hot Chili Peppers

Nel 1866 la versione “moderna” di Con i rami d’agrifoglio fu pubblicata in The Song Book. Nel 1877 venne pubblicata la versione americana. Il termine “hall”, inizialmente usato al singolare, prese la forma al plurale “halls” quando sempre più persone iniziarono a cantarla.

Nel 1881 Wolfgang Amadeus Mozart usò la melodia di “Deck the Halls” per creare un duetto di piano e violino. Joseph Haydn ha usato la melodia del canto natalizio nella canzone intitolata “Notte di Capodanno”.

Nel 1994, i Red Hot Chili Peppers, l’eminente rock band, hanno registrato una versione spiritosa e “scherzosa” del canto natalizio. Nel 1999, “SHEDAISY“, la band di musica country ha creato un adattamento del canto natalizio. Questa versione è stata incorporata in “Once Upon a Christmas” di Topolino, film d’animazione Disney.

Con i rami d’agrifoglio (Deck the halls) è davvero un’esperienza emotiva, espressiva, di ciò che fa più bella la vita, e così ha lasciato un segno nella storia dei canti natalizi.

Spartito e mp3

SOPRANO
CONTRALTO
TENORE
BASSO

(*nota per i nostri coristi: l’arrangiamento tradizionale qui pubblicato non corrisponde al nostro, tranne che per i soprani)

Con i rami d’agrifoglio: lyrics

Con i rami d’agrifoglio, 
fa la lallallà la lallallà,
orna tutte le tue sale, 
fa la lallallà la lallallà.
Canta un coro di fanciulli, 
fa la la, la la la, lallallà,
una nenia di Natale, 
fa la lallallà la lallallà.

Suona l’arpa ed il violino, 
fa la lallallà la lallallà,
sù dimentica ogni male, 
fa la lallallà la lallallà,
anche tu col coro canta, 
fa la la, la la la, lallallà,
oggi è il giorno di Natale, 
fa la lallallà la lallallà.

Ecco passa l’anno vecchio, 
fa la lallallà la lallallà,
sia quel nuovo più propizio, 
fa la lallallà la lallallà,
ma quest’oggi c’è nei cuori, 
fa la la, la la la, lallallà,
solo il gaudio natalizio, 
fa la lallallà la lallallà.

Con i rami d’agrifoglio, 
fa la lallallà la lallallà,
orna tutte le tue sale, 
fa la lallallà la lallallà.
Canta un coro di fanciulli, 
fa la la, la la la, lallallà,
una nenia di Natale, 
fa la lallallà la lallallà.
Deck the hall(s) with boughs of holly,
Fa la la la la, la la la la.
'Tis the season to be jolly,
Fa la la la la, la la la la.
Don we now our gay apparel, 
/ Fill the mead-up, drain the barrel,
Fa la la, la la la, la la la.
Toll the ancient Yule tide carol, 
/ Troll the ancient Christmas carol,
Fa la la la la, la la la la.

See the blazing Yule before us, 
/ See the flowing bowl before us,
Fa la la la la, la la la la.
Strike the harp and join the chorus.
Fa la la la la, la la la la.
Follow me in merry measure,
Fa la la, la la la, la la la.
While I tell of Yuletide treasure ,
/ While I sing of beauty treasure,
Fa la la la la, la la la la.

Fast away the old year passes,
Fa la la la la, la la la la.
Hail the new, ye lads and lasses,
Fa la la la la, la la la la.
Sing we joyous, all together, 
/Laughing, quaffing, all together
Fa la la, la la la, la la la.
Heedless of the wind and weather,
Fa la la la la, la la la la.
Markus Spiske